Cosa vedere nei dintorni di Torino

Noi a Torino

Cosa vedere nei dintorni di Torino?

Conosciamo abbastanza bene Torino (trovi QUI il nostro articolo su cosa vedere a Torino!) e ci torniamo ogni tanto, ma non eravamo mai stati a visitare i suoi dintorni.

E quindi abbiamo approfittato di una visita ai nostri fratelli (che ormai sono torinesi!) per andare ad esplorare i dintorni di Torino.

E quindi, cosa vedere nei dintorni di Torino?

  • La Reggia di Venaria:

Cosa vedere nei dintorni di Torino

Reggia di Venaria

La Reggia di Venaria è una attrazione che si trova alle porte di Torino.
È una residenza Sabauda, Patrimonio UNESCO dal 1997 e visitarla vi farà sentire un principe o una principessa!

Per visitare la Reggia di Venaria servono almeno 3 ore.
Questo perchè ci sono diverse zone da visitare: le stanze della Reggia, poi c’è la zona delle scuderie, le mostre temporanee e infine i giardini Reali.

Il prezzo del biglietto varia da 14 a 20 euro a seconda di quello che si sceglie visitare.
Noi abbiamo comprato i biglietti on line e ci siamo prenotati in una fascia oraria per avere la certezza di entrare.
Non abbiamo preso la guida, ma lungo il percorso ci sono molti pannelli esplicativi.
In alternativa c’è il servizio di audioguida al costo di 4 euro.

La Reggia di Venaria non è così imponente come la Reggia di Caserta, ma è davvero molto carina e merita sicuramente una visita!

È curioso vedere le camere da letto dei Reali e scoprire quanto erano piccoli i letti e immaginarli al mattino, appena svegli, mentre venivano lavati, vestiti e preparati da maggiordomi e inservienti.

Si cammina tra le varie stanze, tra arredi ricercati e più o meno “sobri”, arazzi, quadri e chi più ne ha più ne metta.
E si trova addirittura Lumière, ve lo ricordate il simpatico personaggio de “La Bella e la Bestia”?😂

Lumiere

Ma la parte più bella, scenografica, “instagrammabile”, insomma la parte che vi lascerà a bocca aperta è la Galleria Grande!

Cosa vedere nei dintorni di Venaria

Galleria Grande

Le ampie finestre, il particolare pavimento a scacchiera, le decorazioni di stucchi e cornici rendono questa Galleria uno degli ambienti più spettacolari della Reggia!

Davvero una meraviglia!

Il Bucintoro

Continuando abbiamo visitato le scuderie reali, tra gli spazi più imponenti della Reggia.

Qui è possibile vedere le carrozze reali e il bucintoro, una particolare imbarcazione veneziana con la quale i Reali presenziavano le cerimonie ufficiali.

Infine abbiamo visitato i giardini, anche se Dicembre non è il periodo ideale.

I giardini sono giustamente spogli e il clima freddo non aiuta a passeggiare fuori.
Il vero spettacolo sarebbe visitare i giardini in primavera, ma abbiamo avuto comunque modo di capire la grandezza dei giardini Reali!

Consigliamo assolutamente la visita alla Reggia di Venaria se passate da queste parti, è davvero molto molto bella!

TRAVEL TIPS:

  • Per visitare la Reggia di Venaria servono almeno 3 ore.
    Questo perchè ci sono diverse zone da visitare: il Piano Nobile della Reggia, poi c’è la zona delle scuderie, le mostre temporanee e infine i giardini Reali.
  • Il prezzo del biglietto varia da 14 a 20 euro a seconda di quello che si sceglie visitare.
    Noi abbiamo comprato i biglietti on line e ci siamo prenotati in una fascia oraria per avere la certezza di entrare.
    Non abbiamo preso la guida, ma lungo il percorso ci sono molti pannelli esplicativi.
    In alternativa c’è il servizio di audioguida al costo di 4 euro.
  • La Sacra di San Michele:

Era da molto tempo che volevamo visitare la Sacra di San Michele. Perchè?

Cosa vedere nei dintorni di Torino

Sacra di San Michele

Perchè la Sacra è uno dei 7 Santuari collegati dalla cosiddetta Linea di San Michele.

I 7 Santuari legati al culto di San Michele sono: Skellig Michael in Irlanda, Saint Michel’s Mount in Cornovaglia, Mont Saint Michel in Normandia, la Sacra di San Michele in Piemonte, il Santuario di Monte Sant’Angelo sul Gargano, il Monastero di Symi e il Monastero del Monte Carmelo in Israele.

Tra questi c’è il Santuario di Monte Sant’Angelo, sul Gargano (si, proprio il paese di Michele!).
E quindi non potevamo non andare a scoprire l’altro Santuario in Italia che fa parte dei 7 della Linea Sacra di San Michele.
Indovinate qual è?

Proprio la Sacra di San Michele, in Piemonte, a due passi da Torino!

La Sacra di San Michele è un’abbazia che svetta imponente, in una posizione davvero molto scenografica e panoramica.

È un posto molto affascinante.
Vi si respira un’aria misteriosa, densa di significati nascosti e simboli strani e originali.

Non a caso questa atmosfera unica ha ispirato addirittura Umberto Eco nel suo bestseller “Il nome della Rosa”.

Noi e la Sacra

L’Abbazia ha molti lati misteriosi, per questo consigliamo di visitarla con una guida.
Noi ci siamo affidati ad un amico di Michele, una guida volontaria, super appassionato della Sacra e dei suoi paesaggi.
E grazie a lui abbiamo scoperto un po’ di storia, misteri e leggende legati alla Sacra.

Molto interessante!

E poi… che meraviglioso paesaggio si ha da quassù?
Noi abbiamo trovato una bellissima giornata di sole e si vedeva benissimo tutta la valle da una parte e Torino dall’altra, uno spettacolo!

Da consigliare!

TRAVEL TIPS:

  • Il biglietto intero per visitare la Sacra di San Michele costa 8 euro senza guida, noi l’abbiamo preso in loco perchè era un giorno infrasettimanale di bassa stagione e non c’era molta gente, ma se non volete rischiare compratelo online!
  • Il biglietto per la visita guidata costa invece 10 euro, ma informatevi perchè la guida si svolge ad orari e in giorni definiti.
  • La strada per arrivare alla Sacra è molto ripida, con le curve e molto stretta, ma offre scorci e panorami meravigliosi.
  • Arrivati in cima si deve parcheggiare la macchina e ci sono i parcheggi a pagamento che non sono economici. Se riuscite parcheggiate nella piazzola sulla destra poco prima di arrivare nella piazzetta, è l’unico punto dove si può parcheggiare gratuitamente!
  • Per arrivare fino alla Sacra bisogna fare una bella salita a piedi, e poi salire numerose scale.
    Non demordete, il paesaggio da lassù è bellissimo!

Ecco cosa vedere nei dintorni di Torino, o almeno ecco le attrazioni più famose intorno a Torino.

A noi sono piaciute, e a voi?

Link utili:

  • Reggia di Venaria, trovi QUI il sito ufficiale e QUI per comprare i biglietti on-line.
  • Trovi QUI il portale ufficile della Sacra di San Michele, con informazioni utili per la visita.
  • Clicca QUI per comprare i biglietti per la Sacra di San Michele on-line.

Post correlati: